crocierepromo

Italia, Spagna, Francia

MSC Divina
8 Giornos - Partenza Genova ou Civitavecchia ou Palermo ou Cagliari

Crociera + Pensione Completa

Scali: Genova , Civitavecchia , Palermo , Cagliari , Palma di Maiorca , Valencia , Marsiglia

da 399

+ 150€ tasse

519€ - 31%

Tarif choc
MSC Divina
Scegli la data di partenza

Settembre 2019Vedi le date

Ottobre 2019Vedi le date

Programma di crociera

  • Arrivo Partenza
  • Giorno 1

    Genova - Al porto

    Capoluogo della Liguria e secondo porto del Mediterraneo dopo Marsiglia, Genova ha un passato grandioso di Repubblica Marinara, che gli ha valso il soprannome di La Superba. Il centro storico è ricco di monumenti medioevali ed è caratterizzato da una struttura urbana particolare, dovuta alla morfologia del territorio, in cui le montagne arrivano fino al mare. Molto suggestivi il porto e i villaggi di pescatori. Da visitare: il museo Nazionale dell'Antartide, l'Acquario, Palazzo Ducale le Torri di Porta Soprana, le Chiese di San Luca. Fra le specialità gastronomiche: la farinata, il pesto, la focaccia genovese, il pandolce,…

      18h00
  • Giorno 2

    Civitavecchia - Al porto

    Civitavecchia è una cittadina della provincia di Roma, nel Lazio. È un porto marittimo sul litorale del mar Tirreno, che assicura il collegamento con la Sardegna e la Corsica. Da visitare il museo archeologico nazionale di Civitavecchia. Le sue coste presentano numerose insenature e piccoli golfi con fondali rocciosi. Solo verso nord si trovano spiagge sabbiose.

    07h00 17h00
  • Giorno 3

    Palermo - Al porto

    È il capoluogo della Sicilia. Questa città meravigliosa conserva le tracce di epoche storiche molto lontane fra loro. Ancora visibili, infatti, le mura puniche, e poco lontano, sontuosi palazzi arabo-normanni, testimoni dei fasti dell'impero di Federico II, ville liberty, chiese barocche e teatri neoclassici. Da visitare: il Palazzo dei Normanni, la Cattedrale di Palermo, la Chiesa della Magione, Palazzo Sclafani,… Segnaliamo alcune zone rinomate per la vita notturna: la Champagneria, ampia zona pedonale fra Via Spinuzza e Via Orologio, che deve il suo nome ad un famoso locale; la Kalsa, storico quartiere della movida napolitana e i Candelai. Da assaggiare assolutamente la pasticceria siciliana: i cannoli, la cassata, la pasta di mandorle, le granite di frutta, le granite al cioccolato o al caffè con la panna montata, i gelati,…

    09h00 17h00
  • Giorno 4

    Cagliari - Al porto

    Cagliari, città di origine cartaginese, e capoluogo della Sardegna, si trova in mezzo al Golfo degli Angeli, e si sviluppa intorno alla Sella del Diavolo. Proprio come Roma, Cagliari è stata costruita su 7 colli, ciascuno dei quali corrisponde ad un quartiere storico con le sue peculiarità: Castello, Tuvu Mannu, Tuvixeddu, Monte Claro, Monte Urpinu, Colle di Bonaria, Colle di San Michele. Da visitare: la necropoli punica di Tuvixeddu, il sepolcro romano di Aptilia Pomptilla, la villa romana di Tigelliola, la Cattedrale di Santa Maria,… Fra le specialità del luogo, il pane carasau, detto anche “carta da musica”, un pane antichissimo dalla sfoglia sottile e croccante, che veniva consumato dai pastori con formaggio di capra o pecora. Tra i piatti di carne: il porceddu' maialino cotto alla brace; la pecora in cappotto, bollita con patate e cipolle; il capretto e l'agnello arrosto.

    09h00 18h00
  • Giorno 5

    Palma di Maiorca - Al porto

    Palma di Maiorca è la principale città dell'isola di Maiorca e la capitale della comunità autonoma delle isole Baleari in Spagna. A Palma di Maiorca, situata sulla costa meridionale dell'isola nella baia di Palma, abita circa la metà della popolazione delle Baleari. La città conobbe un periodo di prosperità durante il XIII e il XIV secolo, epoca alla quale risalgono molte costruzioni storiche importanti della città che sottolineano un'architettura di stile gotico, tra cui ricordiamo la cattedrale (costruita tra il 1230 e il 1600). A Maiorca vi consigliamo di visitare la Cattedrale di Palma, la Cattedrale Magnifica, la Rambla, la Plasa de Cort. Maiorca, gemellata con le città italiane di Napoli e Portofino, è una meta turistica molto apprezzata per i divertimenti, le spiaggie e l'animata vita notturna

    15h00 23h59
  • Giorno 6

    Valencia - Al porto

    Valencia (in italiano anche Valenza o Valenzia) è la terza città della Spagna in termini di popolazione dopo Madrid e Barcellona. La città è sinonimo di commercio, cultura, cinema, teatro, divertimento e affari. È infatti un centro internazionale all'avanguardia che ospita numerosi congressi e appuntamenti a livello europeo. Favorita dalla sua situazione geografica, Valencia fu un tempo il passaggio spagnolo verso il Mediterraneo e visse un vero e proprio periodo d'oro. Tuttavia, per ironia della sorte, con la scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo, spedizione finanziata dalla città stessa, l'asse commerciale si spostò dal Mediterraneo all'oceano Atlantico e l'importanza commerciale di Valenzia si ridusse considerevolmente. Nel 2007 fu la Capitale della vela con l'America's Cup.

    09h00 16h00
  • Giorno 7

    Marsiglia - Al porto

    Marsiglia, capoluogo della regione Provenza Alpi Costa Azzurra, può essere considerata un po' la capitale del sud della Francia. Il suo famoso porto è il più grande del Paese. La cucina tipica di Marsiglia è a base di pesce. Uno dei suoi piatti più noti è la bouillabaisse, una saporita zuppa di pesce preparata con gallinella di mare, scorfano, sampietro, pesce cappone, pesce ragno, grongo. La regione di Marsiglia è conosciuta anche per la produzione del Pastis, un liquore all'anice che si beve allungato con acqua fresca e ghiaccio. Da visitare nel centro storico di Marsiglia: il "Vieux Port" (Vecchio Porto) attorno al quale si è sviluppata la parte moderna della città; Il "Jardin des Vestiges" (Giardino delle vestigia), e il “Panier , il quartiere più antico della città. Fra le bellezze naturali, da non perdere le calanche, piccole e strette insenature a picco sul mare.

    13h00 20h00
  • Giorno 8

    Genova - Al porto

    Capoluogo della Liguria e secondo porto del Mediterraneo dopo Marsiglia, Genova ha un passato grandioso di Repubblica Marinara, che gli ha valso il soprannome di La Superba. Il centro storico è ricco di monumenti medioevali ed è caratterizzato da una struttura urbana particolare, dovuta alla morfologia del territorio, in cui le montagne arrivano fino al mare. Molto suggestivi il porto e i villaggi di pescatori. Da visitare: il museo Nazionale dell'Antartide, l'Acquario, Palazzo Ducale le Torri di Porta Soprana, le Chiese di San Luca. Fra le specialità gastronomiche: la farinata, il pesto, la focaccia genovese, il pandolce,…

    09h00  

Servizi a bordo

  • Teatro
  • Piscina
  • Cinema
  • Casinò
  • Cyber Caffè
  • Mini Club
  • Massaggi
  • Sauna
  • Manicure
  • Solarium
  • Palestra
  • Discoteca
  • Ristorante
  • Hammam
  • Parrucchiere
  • Basket
  • Biblioteca
  • Tennis
  • Club adolescenti
  • Bar

Il prezzo comprende

La consegna e il ritiro bagagli in cabina - La sistemazione nella cabina prescelta per tutta la durata della crociera, dotata di tutti i comfort – La pensione completa a bordo (bevande non incluse) dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell'ultimo giorno (i pasti a bordo sono: prima colazione, pranzo, tè pomeridiano, cena e spuntino o buffet de mezzanotte) – La partecipazione a tutte le attività di animazione e di svago organizzate a bordo.

Il prezzo non comprende

- Le tasse portuali (che verranno aggiunte in supplemento nel buono d'ordine); - Una quota di servizio relativa a tutti i servizi alberghieri verrà automaticamente addebitata sul vostro conto personale a fine crociera; - Le assicurazioni obbligatorie da sottoscrivere al momento della prenotazione; - Le bevande e le consumazioni ai bar; - Gli acquisti personali; – Le eventuali escursioni a terra; - Il trasporto bagagli agli aeroporti o duranti i trasferimenti ; – Gli eventuali aumenti del prezzo del carburante; - Tutti i servizi non espressamente indicati in “Il prezzo comprende”.

Formalità

Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto. La carta d'identità con proroga della data di scadenza non è più considerata documento valido per l'espatrio. Pertanto il documento non dovrà riportare timbri di proroga sul retro né potrà essere accompagnato dall'attestato cartaceo di proroga di validità. Dal 26.06.2012 tutti i minori dovranno viaggiare con un documento di viaggio individuale, passaporto proprio o, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, carta d'identità valida per l'espatrio (obbligatoriamente accompagnata dal certificato di nascita con l'indicazione di paternità e maternità). Non sono più valide le iscrizioni dei minori sul passaporto dei genitori. La possibilità di utilizzo del certificato di nascita per l'espatrio con fotografia vidimato dalla Questura o altro Ufficio di Polizia (cosiddetto “lasciapassare”) è da verificare con le Autorità competenti.

Riferimento: 840500

* Tutte le nostre tariffe si intendono per persona, tasse e diritti portuali esclusi.